Con Futuro e Libertà ma sempre a fianco di Silvio Berlusconi. Parola di Souad Sbai, deputata eletta nelle file del Pdl ora passata con Gianfranco Fini. Di fronte ai tam-tam che la dipingono come ondivaga e lì lì per tornare di nuovo all’’ovile del Pdl, l’onorevole Sbai fa una smentita secca: «Ho fatto la mia scelta – dice – in Futuro e Libertà e confermo la mia lealtà. Pur ribadendo che mai, e lo sanno tutti, voterei contro il governo». L’’onorevole Sbai insomma boccia eventuali flirt a sinistra: «Come ho già detto – sottolinea – non accetterei un movimento alleato persino con la sinistra, come adombrato quest’estate da Fabio Granata. Sono convinta che abbiamo tante cose da fare, perché il Paese non ne può più e non possiamo fare finta di niente».

da IlGiornale.it del 15/09/2010